Igiene e pulizia a casa - i trucchi per prevenire le malattie - Linea Handy

Igiene e pulizia a casa – i trucchi per prevenire le malattie

Igiene e pulizia a casa – i trucchi per prevenire le malattie

L’igiene e la pulizia tra le mura domestiche è importante per il benessere di tutta la famiglia.

Pochi e semplici consigli sono sufficienti secondo gli esperti per un’adeguata igiene dell’ambiente domestico e per ridurre il rischio dell’insorgenza di molte malattie infettive.

Andiamo quindi a scoprirli insieme!

Lavarsi le mani

L’igiene e la pulizia delle mani è il primo punto nella nostra scala di importanza.

Infatti le mani sono il primo punto con cui veniamo a contatto con le numerose infezioni, causate da germi presenti sulle varie superfici o trasmesse dagli alimenti che compriamo.

L’igiene delle mani è fondamentale, perché attraverso le mani possiamo venire in contatto con numerose infezioni, causate da germi trasmessi da altre persone, presenti sulle superfici o trasmesse da alimenti.

Il lavaggio va fatto principalmente con acqua e sapone, strofinando bene le dita, il palmo e il dorso, per circa 20 secondi, e sciacquando poi bene con acqua corrente.

Meglio ancora utilizzando detergenti specifici, meglio ancora se composti da soluzioni naturali per e senza profumazioni sintetiche.

L’ideale per esempio è il detergente Gentle Bath, ideale per pelli sensibili e utilizzabile su tutto il corpo grazie alla sua struttura totalmente BIO.

Ma quando diventa necessario lavarsi le mani?

  1. Prima di mangiare;
  2. Prima e dopo la preparazione del cibo;
  3. Dopo l’uso del bagno, anche quando si cambiano i pannolini o dopo avere aiutato i bambini nell’uso dei servizi igienici;
  4. Dopo aver pulito il bagno e la cucina;
  5. Dopo essersi presi cura degli animali domestici;
  6. Tutte le volte in cui sono visibilmente sporche.

Pulire e Igienizzare bagno e cucina

Le aree del bagno e della cucina sono le aree in cui è più facile che siano presenti e prolifichino germi per il semplice fatto che sono le stanze in media più frequentate.

La pulizia in questo caso non è sufficiente, ma bisogna capire quanto è importanze anche il disinfettare le superfici.

Infatti dobbiamo distinguere tra i prodotti pulenti e igienizzanti in quanto generano effetti differenti.

I primi sono quelli che puliscono, sgrassano e rimuovono lo sporco. Un esempio banale può essere il sapone.

I secondi disinfettano, igienizzano, ovvero sono prodotti che eliminano i microorganismi, come virus e batteri, compiendo una vera

e propria sanificazione delle superfici.

Dobbiamo quindi utilizzare prodotti differenti;

Diffidiamo dai prodotti 2 in 1 e optiamo per una soluzione più intelligente ovvero prenderli specificatamente o per un’azione o per l’altra.

In questo caso la scelta nostra ricade su due marchi molto forti uno per pulizia e uno per azione igienizzante

Areare gli ambienti e purificare l’aria

Il cambio d’aria almeno una volta al giorno è il modo migliore per eliminare ed evitare che i germi si moltiplichino.

Tuttavia a meno che non abitiamo tutti in aree poco trafficate, il ricambio d’aria potrebbe essere difficoltoso.

Spalancare le nostre finestre che danno sulla strada dove non smettono mai di circolare le varie automobili potrebbero creare l’effetto contrario, portare aria sporca in casa.

Molto utili sono quindi i purificatori d’aria nati soprattutto per le persone che vivono in grossi centri abitati.

Tra i vari modelli che abbiamo provato, quello che ci ha lasciato particolarmente sorpresi è stato il modello di ITEY
Accompagna infatti un bel design alla purificazione completa dell’aria catturando allergeni, odori, fumo e polvere.

Infine ricorda che l’aria può sporcarsi anche “sporcarsi" a causa dei nostri radiatori!

Ricorda di pulirli spesso! (come pulire correttamente la superficie del nostro radiatore)

Prenderci cura degli animali domestici

Un’altro fattore che se trascurato può generare una proliferazione di germi è la non curanza dei nostri animali domestici.

Essi sono parte integrante del nostro nucleo famigliare e una fonte di salute e benessere per le nostre relazioni in famiglia.

Tuttavia dobbiamo prestare forte attenzione a tenere puliti i luoghi preferiti dei nostri animali come ad esempio le cucce, le gabbiette, le lettiere se abbiamo un gatto e via dicendo.

Per alcune aree è sufficiente anche passare semplicemente un Mocio con spruzzatore al cui interno possiamo mettere una combinazione di acqua e igienizzante.

Importantissimo non serve dirlo il lavaggio delle mani una volta concluse le pulizie!

Infine, è importante evitare la presenza di parassiti, come le pulci e le zecche, che possono essere veicolo di infezioni per l’uomo.

Articolo precedenteCarnevale – Come decorare per una festa di Carnevale
Prossimo articoloOrdine in Cucina – Come avere una cucina sempre organizzata

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

-10% PRIMO ACQUISTO! 

LASCIACI IL TUO CONTATTO E TI INVIEREMO UN BUONO SCONTO PER IL TUO PRIMO ACQUISTO!